Menu:

 

La mia formula:

arrow Welcome drink
arrow Arrivo degli sposi
arrow Aperitivo/Antipasto
arrow Ingresso in sala
arrow Pranzo/cena nuziale
arrow Primo ballo
arrow Ballo degli invitati
arrow Taglio torta e brindisi
arrow Bouquet / Giarrettiera
arrow Open end

Altro sui Matrimoni

arrow Musicista "esterno"
arrow SIAE ed ENPALS
arrow Scherzi e giochi
arrow Vigile Nuziale

 

 
Il welcome drink (o accettazione) è il primo momento di musica, dalle 13:00 alle 14:00: prima dell'arrivo degli sposi, gli invitati giungono alla spicciolata alla sala e già ci trovano a suonare. NB. per permettere agli ospiti di "ambientarsi", reincontrarsi, parlare e scoprire gli ambienti della sala, la musica sarà di sottofondo, con volumi bassissimi.

 

il repertorio di sottofondo durante l'accettazione è molto soft, i brani sono evergreen di tutte le epoche. Se è stato ingaggiato anche il sassofonista, avrà una parte predonimante e potrà già eseguire i suoi brani. Diversamente la musica di sottofondo, prima dell'arrivo degli sposi, può essere tipo chillout, lounge, acid jazz. 

 Piacere, sono il musicista! Il welcome drink per noi è il momento migliore per conoscere il pubblico. Si capisce subito chi è l'ospite disposto a conoscerti, a scambiare due chiacchiere. Quando ti vedono con la chitarra, con i microfoni, col il sax... gli ospiti si incurioscono, vogliono sapere di dove siamo, da dove veniamo. Per noi è fondamentale poter scambiare due chiacchiere con loro poichè questo ci permette di scoprire:

punkt se ci sono "personaggi particolari" tra gli invitati (che potrebbero dare quel pizzico in più di festa al matrimonio);
punkt se ci sono altri musicisti tra gli invitati (che potrebbero voler eseguire una loro performance a sorpresa);
punkt se qualche invitato ha preparato qualche scherzo (che poi dovremmo gestire con l'autorità del Vigile Nuziale)
punkt se è stato preparato un video di foto (che poi ci troveremmo a doverne organizzare la proiezione in sala)

Scusi dov'è il bagno? E' questa la frase che ci viene posta dagli invitati che non conoscono la sala e noi, col sorriso di sempre, diamo tutte le indicazioni richieste. Sebbene vi siano i camerieri, gli invitati preferiscono chiedere a noi informazioni su sala, orari, ecc. perchè percepiscono la nostra disponibilità e questo ci contraddistingue sia come umanamente che artisticamente.

arrow Arrivo degli sposi